Il Maestrale e lo Scirocco sono i venti dominanti del fine settimana

Le previsioni Navimeteo indicano tra stanotte e Sabato mattina dei rinforzi di maestrale e ponente fino a 20 – 25  nodi sul Mare e Canale di Sardegna. Un’attenuazione  è prevista soltanto Domenica pomeriggio.

I mari, a causa di una blanda depressione tra la Corsica e il Mar Ligure, risulteranno sul versante tirrenico mossi per gran parte del fine settimana. Lo Scirocco è previsto in rinforzo fino a 15/18 nodi sul Tirreno centrale e settentrionale in calo già da domenica mattina.

Le condizioni meteo-marine si presentano più maneggevoli e favorevoli alla navigazione da diporto su tutto il versante Adriatico. Vi sarà, inoltre, la possibilità che si formino dei temporali isolati su gran parte del Tirreno centro-settentrionale, e successivamente sull’Adriatico.

In sintesi i diportisti dovranno ancora una volta verificare bene il loro itinerario di crociera, le gite, gli approdi e gli ancoraggi più ridossati. E’ risaputo che i venti, nell’emisfero nord, ruotano in senso antiorario attorno ai vortici depressionari. Ciò fa sì che quando una depressione si sposta, i venti sulla superficie del mare tendono a cambiare frequentemente direzione.

Una barca rappresenta per così dire un osservatorio meteorologico in movimento. Ogni unità ha delle caratteristiche specifiche e a bordo bisogna saper utilizzare il mezzo in relazione all’evolversi del tempo sul mare.  Le barche a vela possono sfruttare meglio i venti portanti e favorevoli, dovendo invece risalire controvento tirando dei bordi di bolina.  Le veloci barche plananti possono muoversi con grande rapidità da una zona di mare ad un’altra, ma la loro planata risulta contrastata dal moto ondoso.

Se un’imbarcazione naviga a 25 nodi in sole 6 ore di navigazione copre una distanza di 150 miglia nautiche e ciò significa circa 280 chilometri. Lungo una rotta di 280 Km è probabile che le condizioni del vento e del mare possano ripetutamente variare e poter contare su delle previsioni di rotta affidabili e aggiornate può davvero fare la differenza nella scelta del miglior momento per la partenza o della rotta da seguire.

Le fonti meteo marine di riferimento sono quelle nazionali: il bollettino MeteoMar per i mari italiani si può ascoltare via VHF o consultare via web sul sito www.meteoam.it. Vi sono , inoltre, delle organizzazioni, e Navimeteo è una di queste,  che possono fornire un supporto alla decisione di rotta non solo fornendo delle previsioni per zona, ma facendo una vera e propria simulazione di rotta in modo personalizzato, in relazione proprio alle caratteristiche del mezzo.

 

www.navimeteo.com

Autore: Matteo Tidili

Scritto per la Stampa

Il furioso Maestrale cede il passo all’irruenza della Bora

Il Mistral è il grande protagonista sul mare di questi giorni.  Soffia quest’oggi con intensità di burrasca sul Golfo del Leone , Corsica, Sardegna, Tirreno, Sicilia, Ionio e si estende fino alla Grecia. Un vero e proprio fiume di vento che sta spazzando con i suoi alti frangenti gran parte del Mediterraneo Occidentale.  Si attenuerà soltanto da domani Sabato sui mari settentrionali ma insisterà con la sua forza residua sui bacini meridionali.  A Capo Corso sono state registrate raffiche di 80 nodi (Kts) l’equivalente di 150 chilometri orari (km/h).  Il rinforzo è spesso causato dall’orografia complessa, ovvero dalla presenza ravvicinata al mare di rilievi montuosi.  Anche i modelli meteo-marini a maggiore risoluzione hanno sottostimato questo effetto.  In prossimità delle Bocche di Bonifacio invece si sono superati i 100 Km/h (54 Kts), questo perché il medesimo vento, che si comprime nello Stretto tra la Corsica e la Sardegna, viene accelerato per l’effetto Venturi.  Il Maestrale ha determinato un abbassamento delle temperature e una diminuzione del tasso di umidità.  Il vento di NW, previsto in attenuazione sabato al Nord passerà il testimone alla Bora dell’Adriatico, il vento che irrompe dai Balcani da NE. L’attenzione quindi per tutte le attività marittime legate al turismo, alla navigazione e alle attività professionali si sposterà sulle coste a Est della nostra Penisola.  Dando uno sguardo al tempo meteorologico per il weekend, osserveremo condizioni di tempo soleggiato o poco nuvoloso sulle zone tirreniche, mentre una maggiore nuvolosità sarà presente sul versante adriatico, dove quest’oggi vi è la possibilità di rovesci e isolati temporali specie al centro-sud. Un vero miglioramento delle condizioni meteo marine, poiché in queste situazioni depressionarie i venti hanno talvolta carattere intermittente a seconda dei varchi orografici nei quali si incanalano, è previsto da Navimeteo nei primi giorni della prossima settimana.  Ancora una volta, per i tanti naviganti, il Mediterraneo si sta dimostrando uno dei mari più difficili da capire a causa della variabilità delle condizioni meteo marine e per la rapidità con la quale i venti e le onde possono cambiare direzione e forza.

www.navimeteo.com

Federico Brescia

THE APPROACH TO THE TYPHOON SEASON

In the N’rn Pacific Ocean the weather charts show that there is a medium/high chance of tropical cyclone formation in the next 72-96 hours. It could be the first tropical cyclone of the 2016 season that could affect Taiwan and East China sea during next week. In fact this year the season has not yet begun.

The last year season was very active and started very early (mid-May).

Furthermore, last year the effects of El Niño were very strong, whereas this year, with the likely upcoming episode of La Niña, the SSTs are lower. The El Niño-La Niña events play a key role in the mechanisms and triggering factors for tropical disturbance transformation into typhoons.

SAVE THE DATE – 11/12 JUNE – ELBA EXPERIENCE

  

Navimeteo sarà partecipe, in qualità di sponsor tecnico, all’evento “Elba Experience” che sarà organizzato dal Consolato del Principato di Monaco a Firenze, a favore della Fondation Prince Albert II de Monaco.

 Le informazioni relative all’evento, al convegno sulle tematiche ambientali e tutela delle acque e i riferimenti per potervi esserne partecipe sono consultabili al sito:

www.elba-experience.it

Un saluto

Gianfranco Meggiorin

Navimeteo President

  www.navimeteo.com

  +39 0185 456128

A cyclone is developing over our seas – Un ciclone si sta sviluppando sui nostri mari

In these hours a Low off the Balearic islands is developing. The limited area models show a further deepening of the low pressure, and does not exclude the possibility that between Thursday and Friday some characteristics similar to a tropical cyclone could develop.

At the moment the possible mediterranean cyclone could follow a north-easterly path, therefore affecting the western coast of Sardinia on Thursday night and the eastern part of Corsica on Friday, before weakening.

Therefore in the next few hours there will be wind reinforcements that will take to a classic cyclonic rotation, blowing up to heavy gale causing a rapid wave increase of the Mediterranean basins with associated thunderstorms .

___________

In queste ore si sta sviluppando una depressione al largo delle Baleari. I modelli ad area limitata vedono un ulteriore approfondimento del minimo depressionario e non si esclude la possibilità che tra le giornate di giovedì e venerdì possa assumere caratteristiche simili ai cicloni tropicali.

Al momento il possibile ciclone mediterraneo potrebbe seguire una traiettoria nord-orientale, interessando quindi le coste occidentali della Sardegna giovedì sera e quelle orientali della Corsica venerdì, prima di un suo probabile indebolimento.

Pertanto nelle prossime ore è previsto un rinforzo dei venti che assumeranno la classica rotazione ciclonica, soffiando fino a burrasca forte determinando anche un rapido aumento del moto ondoso su gran parte dei bacini del Mediterraneo e forti temporali associati.

Navimeteo Marine Forecasters – I previsori meteo-marini di Navimeteo

(di seguito l’articolo in italiano)

The value of personal relations in an increasingly automated forecast process

Navimeteo is a private weather service that provides marine weather information services to a network of captains for leisure and professional yachting. The company is also focused on developing systems to service the commercial sector for maritime activities and shipping. The founder Gianfranco Meggiorin started the weather activity in 1989 after several years of navigation sailing in the Mediterranean and across the Atlantic Ocean. He decided to move to France to get a greater understanding of marine weather under the guidance of the well-known ex- pert Pierre Lasnier of MétéoMer. He then founded Navimeteo service in 2001, this has become popular among the maritime community over the years, thanks to the increasing experience of its team forecasters and the new technologies adopted.

Navimeteo Team

The Navimeteo forecasters all extremely competent in the fields of oceanography and meteorology at national and international level. The technical aspects are enriched by the knowledge of the topics concerning navigation which helps to consolidate the relationship of trust between the captain and the Navimeteo forecaster.

How Navimeteo service works

Navimeteo weather Centre in Chiavari is constantly in contact with hundreds of Captains, receiving and delivering observations and forecasts of the sea conditions. The objective is to provide information and advice on the safest and most comfortable routes to follow with invaluable details at a local level. This is why the Navimeteo service is complementary to that of public organizations offering a more general kind of weather information. Navimeteo forecasters do not simply observe/ forecast the weather, but also try – when possible – to provide the right guidance and advice, suggesting any alternative routes in case of adverse weather.

The Communication Channels

The direct telephone communication between Captain and Forecaster have always been the most appreciated way to receive weather information onboard. However, other means of communication are becoming increasingly popular, like the written routing forecast and the satellite messaging and positioning system specifically developed by Navimeteo. Additional information is transmitted via web.

Courses on Meteorological Navigation

Navimeteo have been offering one-day fullimmersion weather courses over the year. By means of a series of route simulations, the participants acquire the general knowledge of principles that govern meteorological phenomena, getting used to interpreting and consulting the forecasts; the direct observation of the characteristic features of the weather also allow them to enrich their own experience to make a better use of the forecast available.

Costa Crociere and the Yacht Club de Monaco

Navimeteo has launched two important International collaborations. The first is the support to Costa Fleet Operations Centre (FOC) which coordinates and carries out the monitoring of the routes of the Costa fleet of ship cruisers. The second one is relative to the fact that Navimeteo has been chosen by the Yacht Club de Monaco as a partner for its nautical activities and those of the captains, yacht owners and sportsmen members of the club.

The Navimeteo info points have been installed within the premises of this prestigious club in Monaco and Gianfranco Meggiorin has brought his expert contribution on the topic of weather routing to the Captains’ Forum focused on safety at sea, which was held at the conference centre of the club on the 25th September.

_________________

Il valore delle relazioni personali in un sistema in cui le previsioni tendono a diventare più automatizzate

Il Team Navimeteo

I previsori meteo-marini di Navimeteo hanno competenze di assoluto rilievo nei campi dell’oceanografia e della meteorologia. Gli aspetti tecnici relativi alla formulazione delle previsioni del tempo sono arricchiti dalla conoscenza e dall’esperienza della navigazione marittima che aiuta a consolidare il rapporto di fiducia tra i comandanti e gli operatori Navimeteo.

Come funziona il servizio Navimeteo

Il centro meteorologico Navimeteo di Chiavari è costantemente in contatto con centinaia di comandanti che ricevono ed inviano osservazioni e previsioni delle condizioni del mare. L’obiettivo è di fornire informazioni e consigli sulle rotte più sicure e favorevoli da seguire con in- formazioni utili a livello locale. Questo è il motivo per cui il servizio Navimeteo è complementare ai servizi ufficiali forniti dalle organizzazioni pubbliche che offrono informazioni meno dettagliate. I previsori Navimeteo non si limitano ad osservare e prevedere il tempo, ma cercano, per quanto possibile, di fornire dei consigli o suggerimenti relativi a rotte alternative in caso di condizioni meteo avverse.

I canali di comunicazione

Il dialogo diretto tra comandante e previsore è sempre stato il modo più apprezzato per ricevere le informazioni meteo a bordo. Ciò nonostante, esistono altri mezzi di comunicazione che stanno diventando sempre più diffusi come le previsioni routing in forma scritta, la trasmissione satellitare di messaggi e i sistemi di posizionamento, come quelli sviluppati da Navimeteo.

Corsi di Navigazione Meteorologica

Navimeteo offre corsi meteo intensivi della durata di una giornata. Per mezzo della simulazione di una serie di rotte, i partecipanti al corso acquisiscono i principi che regolano i fenomeni meteorologici, imparando ad interpretare e a consultare le previsioni; l’osservazione diretta delle situazioni tipiche del tempo permettono anche di arricchire la loro esperienza per utilizzare più efficacemente la previsione.

Costa Crociere e lo Yacht Club di Monaco

Navimeteo ha avviato due importanti collaborazioni internazionali. La prima riguarda il supporto meteo al F.O.C. (Fleet Operations Centre) la centrale operativa di Costa Crociere che coordina e effettua il monitoraggio delle rotte in tutto il mondo della flotta delle navi da Crociera. La seconda riguarda il fatto che Navimeteo è stato scelto dallo Yacht Club di Monaco come partner a supporto delle attività nautiche del Club e dei suoi affiliati comandanti, armatori e sportivi. Presso la prestigiosa sede monegasca sono stai attivati i sistemi informativi Navimeteo e Gianfranco Meggiorin ha apportato il suo contributo di esperienza sul tema del weather routing al Captains’ Forum dedicato alla sicurezza della navigazione tenutosi nel centro congressi del Club.

 

NEW WEBSITE !!

Today we have launched our new Navimeteo Website .  You will find all our new services.

Please have a look at the professional section such as  Navimeteo Maritime works, Navimeteo Shipping and Navimeteo Consulting.

New graphics and responsive.   Try it on your smartphone or tablet.

A new reserved area is waiting for you !   Register today to try out our Navimeteo  Panel  following this link

Contact us for more info on our services!

 

NAVIMETEO & SLAM – TOGETHER

NAVIMETEO and SLAM started a collaboration in the field of yachting and sailing that led through a series of initiatives that the two companies will engage in a coordinated way in Italy and abroad.

The “Marine Weather Forecasters” TEAM that monitors more than 500 units at sea in the Mediterranean and on oceanic routes will wear SLAM.
Over 50 ports and marinas are connected to the NAVIMETEO centre through the Navimeteoharbour information system.
More than 600 sailors, every year, participate in practical courses of meteorological navigation.

SLAM is present as a sponsor in the most prestigious regattas such as the BARCOLANA of Trieste, it equipes great oceanic navigators and sailors who compete between the buoys on the most important regattas. Always devotes its attention to young people in various classes and drifts. Dresses important yacht crews and offers their products in more than 50 stores in Italy and in the World. In many of theses stores we are activating the NavimeteoChannel that shares weather information for different local areas.

The commercial collaboration between NAVIMETEO and SLAM has a technological, international and informative character. Every sailor observes the wind, waves, clouds and weather phenomena to choose the most favourable and secure route. Compared to these, valuate, decide, equip and sometimes change course. These are the elements that inspire every journey at sea.

To receive more information on advantages SLAM and NAVIMETEO offer to their clients, you can contact n.
(+39) 0185.456128 or write to info@navimeteo.com

www.navimeteo.comwww.slam.com